Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Po Festival 2019

3 Maggio - 10:00 - 6 Maggio - 19:00

Dal 3 al 6 maggio 2019, la rassegna che celebra il territorio e la cultura gastro-fluviale

Per anni ho cercato di far crescere un’idea di territorio, un territorio che definisco “Gastro-Fluviale”. Zone umide con un microclima speciale legato al nostro fiume, dove da secoli si è sviluppato un incrocio di culture, un sistema fatto di “uomini” e di “prodotti” che han dato vita a una cucina di grande interesse.

Da questo pensiero è nata l’idea di promuovere un momento importante dove le “genti d’acqua” possano incontrarsi, confrontarsi e far degustare le proprie creazioni.

Io e la mia famiglia viviamo in golena sin dal 1882.

Massimo Spigaroli

Radici, orgoglio, letteratura e, ovviamente, cucina: queste sono solo alcune delle parole attorno alle quali si sviluppa la prima vera edizione di Po Festival, una rassegna che Luciano e Massimo Spigaroli dell’Antica Corte Pallavicina di Polesine Parmense (PR), in collaborazione con Associazione Amici di PoGrande, Aironi del Po e Legambiente, con il Patrocinio di Destinazione Emilia,  hanno fortemente voluto per rivendicare l’esistenza di un territorio e di una cultura gastro-fluviale, fatti di zone umide e tutt’altro che piatte, nonostante la definizione di Bassa e il concetto di pianura.

Tra il 3 e il 6 maggio 2019, l’idea di promuovere un momento d’incontro tra le genti del Grande Fiume per mettere sul tavolo la differenza di un’identità che trae la propria linfa vitale dall’acqua e dalla nebbia prende la forma di un appuntamento che, ricco di pensieri, racconti, esperienze e degustazioni, replica e sviluppa la formula vincente proposta per il numero zero del 2018.

L’unico castello della golena offre a PoFestival 2019 una cornice perfetta per un intenso programma che coinvolge istituzioni, movimenti, associazioni, artisti, ristoratori, giornalisti e soprattutto 85 comuni affacciati su quello che non è solo un fiume ma una fonte di ispirazione per la nascita e l’affermazione di vere e proprie eccellenze. Il Po funge da stampo anche per la struttura di questo evento, che ne ricalca il caratteristico snodarsi lungo il territorio per abbracciare temi caratteristici, che vanno dall’ecologia all’ambiente, dalle storie ai racconti, dalle immagini evocative agli spunti d’arte e tradizione custoditi nei musei, dalle attività all’aria aperta alle navigazioni, fino – naturalmente – ai prodotti tipici e alla cucina di una riviera d’acqua dolce innamorata della nebbia.

Di seguito il programma completo che si può scaricare Cliccando qui

VENERDI’ 3 MAGGIO

Dalle 10,30 alle 17,30 – Sala Botti
Obiettivo 2030: aggiornamento sullo stato ecologico ed ambientale del bacino del fiume Po

Il convegno ha lo scopo di dare continuità ad azioni importanti di verifica dello stato di salute del bacino del fiume Po, un sistema di grandissima rilevanza ambientale ed economica.

L’evento di quest’anno offrirà un’occasione per valutare la fattibilità di un convegno di rilevanza nazionale, il 3° in ordine di tempo, da organizzare nel 2020, quando Parma sarà la capitale italiana della cultura. In prospettiva, si potrebbe infine programmare un convegno nel 2030, una delle scadenze degli Obiettivi del millennio (Millennium Goals) dell’ONU.

Argomenti principali

  • Clima, geomorfologia e idrologia
  • Qualità delle acque fluviali e carichi inquinanti
  • Le componenti lentiche del reticolo idrografico: laghi profondi, laghi d’alta quota, fontanili
  • Caratteristiche biologiche degli ecosistema fluviali
  • Problemi per il monitoraggio della Direttiva 2000/60/CE
  • Azioni concrete per la gestione e la riqualificazione del sistema idrografico padano

Interventi degli invitati, contributi liberi, presentazioni e proposte.

Conclusioni:
Prof. Pierluigi Viaroli (Università di Parma)
Meuccio Berselli (Autorità di Bacino del Po)

Ore 19,00 – Hosteria del Maiale
Cena conviviale
Il convegno prosegue in l’Hosteria con menu a cura di Massimo Spigaroli.
***Menu***
I salumi tipici della Bassa Parmense e sua maestà il Culatello
con pani e focacce di campagna accompagnati dalla nostra giardiniera
I pesciolini del Po in carpione
Il luccio in salsa farnese
I tagliolini allo storione
Lo Stinco di Suino Nero di Parma arrosto con le patate
I dolci caserecci
Caffè e digestivi di nostra produzione
Serviremo in abbinamento i vini dell’Azienda Agricola Antica Corte Pallavicina
Il costo della cena è di € 40,00, € 30,00 riservato ai relatori.
E’ richiesta la prenotazione tel. 0524 936539 e-mail relais@acpallavicina.com

Ore 21,00 – Hosteria del Maiale
I pascoli del cambiamento: donne pastore e nuovi porcari
Un incontro con Anna Kauber e Massimo Spigaroli

 

SABATO 4 MAGGIO
Ore 10,00
Inaugurazione con autorità e i Sindaci d’Acqua
Apertura Mercato del Po, presentazione sezione “I Musei del Po” e calendario delle iniziative sul Po

Ore 10 e 14 • Ritrovo nel cortile della Corte
La bicicletta, il Grande Fiume e i culatelli
Pedalando tra Isola di Giarola, la Po forest e il caveau de culatelli
Costo € 10,00 comprensivo di guida, noleggio bici e visita
Prenotazione obbligatoria Antonio Rinaldi 328 8116651

Ore 10,30 – Po Circus
Patrizia Raggio, archeologa
Storie d’acqua. gli attrezzi da lavoro

Ore 11,30 – Biblioteca del Maiale
Presentazione della mostra “Strada Anime”
Uno scorcio inedito e poetico del grande fiume Po.
Elisa Bini (storia e fotografie) e Giacomo Volpi (video installazione)

Dalle 11,00 alle 16,00 (ogni ora)
Giri in carrozza nei dintorni della Corte (€ 5,00)

Ore 11 e 11,45 – Porto di Polesine
Gita in barca – (€ 6,00 su prenotazione)

Ore 11,30 – Po Forest
Visita naturalistica – gratuita

Dalle 12,30 alle 14,30 – Ristorante Po Circus
Light Lunch “Gastro Fluviale”
Il costo è di € 28,00 bevande incluse.
A cura dell’Istituto Alberghiero “Magnaghi” di Salsomaggiore

Ore 14,30 – 15,15 e 16 – Porto di Polesine
Gita in barca (€ 6,00 su prenotazione)

Ore 15,00 – Po Circus
Giancarlo Gonizzi, storico-archivista
Tre uomini in barca… lungo il Po 

Ore 15,30 e 16,30 – partenza da Po Circus
Camminata Nordic Walking – gratuita

Ore 16,30 – Po Circus
Marino Marini, scrittore e bibliotecario
Presentazione del libro “Nuovo Viaggio sul Po”

Ore 17,30 – Po Circus
Carlo Mantovani, giorn-artista
Luccio sfrenato e Pescatore Gourmet
Reading a cura di Carlo Mantovani

Ore 18,30 – Sala Dei
Presentazione della mostra “Il Po di Giovanni Voltini”
Pittore e scenografo di Roccabianca

Dalle 19,30 alle 20,00 – Ristorante Po Circus
Cena con menu “Gastro Fluviale”
Il costo è di € 35,00 bevande incluse.
A cura dell’Istituto Alberghiero “Magnaghi” di Salsomaggiore
Menu
– Lo storione in tartare con trota salmonata marinata al sale di Salsomaggiore Terme e agrumi di Sicilia
– Il risotto Vialone Nano in brodo di gambero di fiume con crescione di ruscello
– Lo storione è in carpione con le sue verdure croccanti all’olio extravergine d’oliva
– Il  morbido di latte alle mandorle e vaniglia con il suo caramello, zuppetta di fragole e cespuglio di menta fresca.
Si può prenotare chiamando il numero 0524936539 o via mail: relais@acpallavicina.com

Ore 21,00 – Po Circus
Mé, Pek e Barba – Po Circus
I legni e le altre storie del Po nelle nostre canzoni

DOMENICA 5 MAGGIO
Ore 10,00
Apertura Mercato del Po e Mostre

Ore 10,30 – Po Circus
Fulvio Stumpo, scrittore
Magia e misteri del Po

Dalle 11,00 alle 16,00 (ogni ora)
Giri in carrozza nei dintorni della Corte (€ 5,00)

Ore 11 e 11,45 Porto di Polesine
Gita in barca – (€ 6,00 su prenotazione)

Ore 11,00  – Sala del Fiume
Inaugurazione Mostra Fotografica di Paolo Panni e Giuseppe Galli

Ore 11,30 – Po Forest
Visita naturalistica – gratuita

Ore 11,30 – Po Circus
Roberto Caccialanza, scrittore
Il Po e i ponti a Cremona

Dalle 12,30 alle 14,30 – Ristorante Po Circus
Pranzo con menu “Gastro Fluviale”
Il costo è di € 35,00 bevande incluse.
A cura dell’Istituto Alberghiero “Magnaghi” di Salsomaggiore
Menu
– Lo storione in tartare con trota salmonata marinata al sale di Salsomaggiore Terme e agrumi di Sicilia
– Il risotto Vialone Nano in brodo di gambero di fiume con crescione di ruscello
– Lo storione è in carpione con le sue verdure croccanti all’olio extravergine d’oliva
– Il  morbido di latte alle mandorle e vaniglia con il suo caramello, zuppetta di fragole e cespuglio di menta fresca.
Si può prenotare chiamando il numero 0524936539 o via mail: relais@acpallavicina.com

Ore 14,30
Me, Pek e Barba – Po Circus
Conversazione – I legni di Gino

Ore 15 • Ritrovo nel cortile della Corte
La bicicletta, il Grande Fiume e i culatelli
Pedalando tra Isola di Giarola, la Po forest e il caveau de culatelli
Costo € 10,00 comprensivo di guida, noleggio bici e visita
Prenotazione obbligatoria Antonio Rinaldi 328 8116651

Ore 15,00 e ore 17,00 – Po Circus
Rievocazione della Battaglia sul Po del 1427
Attività per bambini dai 6 ai 12 anni
Riproduzioni degli stemmi dei Visconti e della Serenissima
Prenotazione sul posto, € 2,00 per i materiali

Ore 15,30 – Po Circus
Elisa Bini
, Ricerca storica e fotografie della mostra “Strada Anime”
Una storia vera: il racconto di un paese dopo l’alluvione del 1846

Ore 15,30 – Po Forest
Visita naturalistica – gratuita

Ore 17,30 – Po Circus
Riccardo Groppali, Università di Pavia
Giovanni Gusberti e Francesco Salsi, storici
Le Comuni di fine ‘800

LUNEDI’ 6 MAGGIO
Ore 10,00 – Po Circus
Riserva della Biosfera Mab Unesco PoGrande
Valori fondamentali e aggiornamenti sul progetto PoGrande

Ore 11,00  – Po Circus
Dibattito conclusivo
La cucina GASTRO-FLUVIALE: un movimento importante per il territorio
A cure dei gestori di baracche, baracchini, trattorie e ristoranti che con il loro lavoro
di tutti i giorni tengono alti i valori e le tradizioni del nostro fiume.

Dalle 12,00 fino a sera – Po Circus
“RIVER FOOD” & “BOLLICINE D’ACQUA”
Stuzzichini, primi piatti, secondi e degustazioni.
I ristoratori d’acqua proporranno piatti sfiziosi legati alla loro cucina “Gastro-fluviale” insieme a chef stellati e produttori di vino.

 

EVENTI E INIZIATIVE IN SINTESI

– Convegno sullo stato del Po

– Incontri, storie e presentazioni di libri

– I Musei del Po, spazio dedicato a musei/castelli/ville vicini al Grande Fiume

– Mercato del Po, produttori, artigiani e associazioni

– Villaggio Medievale dei Pescatori, con personaggi in costume e antichi mestieri.

– Mostre fotografiche e di pittura

– Camminate, giri in barca, carrozza e bicicletta

– Visite al Museo del Culatello e del Masalén

– Po Forest, un affascinante percorso a piedi alla scoperta del bosco di golena

– Panini con il pesce e cocktail

– Ristorante del Po, menu Gastro-Fluviali a cura dei ragazzi dell’Istituto “Magnaghi”

– Pranzi e Cene nel ristorante stellato Antica Corte Pallavicina e Hosteria del Maiale

– Pic nic nel Pig Park

– River Food e Bollicine d’Acqua, stuzzichini, primi piatti, secondi e degustazioni vini

a cura di cantine, gestori di baracchini, trattorie e ristoranti sul Po.

 

Informazioni e prenotazioni

Tel 0524 936539

Segreteria Po Festival:  info@pofestival.it

Dettagli

Inizio:
3 Maggio - 10:00
Fine:
6 Maggio - 19:00
Categoria Evento:

Luogo

Antica Corte Pallavicina
Strada del Palazzo Due Torri 3
Polesine Parmense Italia, Parma 43010 Italia
+ Google Maps
Telefono:
+39 0524 93 65 39
-- I ristoranti ed il Relais rimarranno chiusi dal 7 al 24 gennaio 2019 compresi -- Giorno di chiusura da aprile a ottobre: Ristorante Antica Corte Pallavicina lunedì a pranzo, Hosteria del Maiale lunedì a cena. Da novembre a marzo: chiuso il lunedì Ristorante Antica Corte Pallavicina e Hosteria del Maiale aperta. Lingue Parlate: Inglese, Italiano, Francese.
Phone: +39 0524 93 65 39
Fax: + 39 0524 93 65 55
Strada del Palazzo Due Torri, 3
Loc. Polesine Parmense (PR) 43016 Italia